AT-4

Cluster di soluzioni 4.3.2

Promuovere investimenti finanziari inclusivi nei sistemi alimentari

La finanza, i modelli di business e gli investimenti sono fattori critici di trasformazione nei sistemi alimentari, ma possono avere un impatto sia positivo che negativo a seconda di dove, come e a chi fluiscono principalmente. L'idea chiave alla base di questo cluster è che l'inclusione sociale ed economica e la sostenibilità ambientale devono essere integrate in qualsiasi strategia di finanziamento e soluzione per la trasformazione del sistema alimentare. Questa integrazione prende vita in modo più tangibile intorno ai sistemi alimentari nazionali e locali, dove attori del sistema alimentare, responsabili politici e regolatori possono riunirsi come titolari di diritti e portatori di doveri per plasmare le visioni desiderate per i loro sistemi alimentari e realizzarle. Di conseguenza, le soluzioni presentate in questo cluster, sebbene molto diverse, rispondono tutte alla necessità di supportare flussi finanziari e di investimento inclusivi e sostenibili attraverso, oltre che nei sistemi finanziari nazionali e locali. Ciò include la mobilitazione di nuovi flussi finanziari, il rafforzamento della capacità delle istituzioni finanziarie nazionali e locali, l'agevolazione dell'accesso ai finanziamenti e agli investimenti per gli attori economici che operano in questi sistemi (in particolare i piccoli produttori e le PMI agricole) e il sostegno a mercati inclusivi per questi attori. Rafforzare le istituzioni finanziarie che operano con un mandato di sviluppo e/o un orientamento all'impatto, nonché altri intermediari finanziari e investitori che lavorano con attori del sistema alimentare locale e sfruttare la tecnologia digitale per facilitare l'accesso ai finanziamenti e lo sviluppo di mercati inclusivi e nuove opportunità di reddito da sussistenza sono al centro di questo cluster. Anche il rafforzamento della capacità degli attori della governance locale di pianificare e distribuire investimenti pubblici e di coinvolgere e mobilitare investimenti privati attorno a questa agenda è fondamentale affinché le soluzioni in questo cluster abbiano un impatto e una sostenibilità ottimali.

Informazioni su questo cluster di soluzioni

La trasformazione del sistema alimentare a livello nazionale e locale deve essere sostenuta da sistemi finanziari e flussi di investimento che rendano disponibile il giusto tipo di capitale, servizi finanziari e opportunità di investimento agli attori che hanno un interesse diretto in questa trasformazione: produttori locali, altro valore attori della catena e imprese (in particolare PMI), governi e istituzioni finanziarie locali. Attualmente, l'accesso ai finanziamenti rappresenta una delle principali sfide (se non la principale) citate dalle PMI in particolare tra paesi e regioni, in particolare per le donne imprenditrici e i piccoli produttori. L'accesso scarso o nullo ai servizi finanziari si traduce in impotenza economica, emarginazione, vulnerabilità agli shock e capacità di investimento limitata tra centinaia di milioni di persone, in particolare quelle che vivono nelle aree rurali, le donne, i giovani e le persone che vivono in povertà. La finanza rurale inclusiva è quindi fondamentale non solo per gli investimenti agricoli trasformativi, ma anche per affrontare la povertà e l'insicurezza alimentare. Anche i piccoli produttori, le cooperative agricole e le PMI hanno bisogno di finanziamenti per adottare pratiche più "verdi" e più resilienti al clima. Inoltre, le pratiche agricole intelligenti per il clima possono fornire nuovi modelli di business, ad esempio con l'agricoltura rigenerativa, l'agroforestazione o il sequestro del carbonio. Per quanto riguarda le istituzioni finanziarie che le servono, anche queste spesso faticano a raccogliere capitali sufficienti e alle giuste condizioni per consentire loro di continuare a lavorare con clienti di piccola scala, in particolare rurali, e questo vale anche in modi diversi per le banche pubbliche di sviluppo (PPB ). Gli investimenti pubblici in e per l'agricoltura sono notevolmente diminuiti dagli anni '80. Nel frattempo, nell'ottica del tradizionale ecosistema rischio-rendimento-durata, le imprese più grandi orientate prevalentemente all'agroexport sono state finora favorite dalle istituzioni finanziarie, mentre il settore dei piccoli proprietari, che produce prevalentemente (anche se tutt'altro che esclusivamente) per il mercato interno , è stato trascurato. Un'altra sfida chiave è fornire il giusto tipo e mix di capitale per finanziare il riorientamento dei sistemi alimentari e migliorare i collegamenti tra le aree urbane, periurbane e rurali. Infine, la struttura finanziaria dell'intera catena del valore agroalimentare è pronta per approcci nuovi, moderni, inclusivi e basati sui diritti nell'accesso ai dati e nella proprietà, trasparenza e tracciabilità che potenziano gli attori del sistema alimentare locale nello spazio di investimento.

Le soluzioni proposte affrontano diverse parti della sfida di far funzionare i movimenti finanziari e di investimento nei sistemi alimentari locali in modo inclusivo e sostenibile. In quanto tali, sono complementari e possono rafforzarsi a vicenda. Tuttavia, ogni soluzione può anche essere portata avanti a sé stante e alcune (ad esempio, la piattaforma PDB) si basano su iniziative esistenti che possono essere ridimensionate e/o ampliate nell'ambito sfruttando i meccanismi di attuazione esistenti. Ancora più importante, il cluster include soluzioni per le quali esiste una forte domanda e propone modi chiari e logici per affrontare tale domanda, che è fondamentale per la fattibilità. Infine, le soluzioni finanziarie applicate prima nei sistemi alimentari locali (data la loro panoramica relativamente buona delle parti interessate e dei flussi finanziari) possono fornire spunti di grande valore per il ridimensionamento regionale, nazionale o persino globale delle migliori pratiche e delle lezioni apprese.

Iniziativa della banca di sviluppo pubblica (PDB) per catalizzare investimenti nel sistema alimentare verde e inclusivo. La soluzione è una piattaforma globale di PDB nazionali, regionali e internazionali progettata per rafforzare la capacità di questa variegata comunità di istituzioni finanziarie di investire e catalizzare investimenti verdi e inclusivi nell'agricoltura e nei sistemi alimentari. La piattaforma ha tre componenti principali, vale a dire: un forum di PDB (incluso il cluster agricolo di PDB formato al Finance in Common Summit 2020), una struttura globale multi-donatori per l'assistenza tecnica ai PDB e ad altre istituzioni finanziarie e una piattaforma digitale per la condivisione delle conoscenze e per la valutazione dell'impatto e la mappatura degli investimenti propri e associati dei PDB.

Global Trust Fund per fornire sovvenzioni adeguate alla domanda per il capitale iniziale/investimenti rapidi da parte di cooperative, PMI e altri gruppi di piccoli proprietari orientati alle imprese che cercano investimenti per crescere o ampliare produttività e qualità. Il Fondo definirà dotazioni finanziarie per diversi paesi del Sud del mondo e fornirà sovvenzioni corrispondenti per investimenti di capitale da cooperative agricole, PMI e altri gruppi di piccoli agricoltori orientati alle imprese. Una sovvenzione corrispondente è un trasferimento una tantum non rimborsabile ai beneficiari del progetto. Si basa su una specifica motivazione progettuale per scopi ea condizione che il destinatario apporti un contributo specifico per lo stesso progetto. Gli investimenti si concentreranno sui segmenti meno serviti delle catene del valore dell'agrobusiness, concentrandosi su organizzazioni di agricoltori, intermediari finanziari e PMI dell'agrobusiness. Si rivolge in particolare ad iniziative commercialmente valide che possono contribuire a creare occupazione, per i giovani e le donne, e migliorare i mezzi di sussistenza rurali. Il fondo privilegia anche i progetti intelligenti per il clima che promuovono la produzione sostenibile.

Una piattaforma globale per la finanza rurale digitale: i prodotti e i servizi digitali, insieme ai sistemi di consegna digitale per la finanza, si sono diffusi sempre più in tutti i settori negli ultimi anni. Questa esperienza mostra che la finanza digitale può risolvere diversi fattori che rendono i prodotti e servizi finanziari tradizionali troppo costosi da gestire per molti fornitori di servizi finanziari e il processo di accesso ai finanziamenti anche meno costoso e gravoso per le popolazioni rurali. La piattaforma consisterebbe in un Fondo per l'innovazione con capitale catalitico per sostenere lo sviluppo di nuovi prodotti, servizi e modelli di business di finanza digitale progettati per l'accesso inclusivo tra le popolazioni rurali; un polo di assistenza tecnica che fornisce capitale e supporto di esperti per costruire la capacità dei fornitori di servizi finanziari rurali che passano a soluzioni digitali e ai fornitori di tecnologia con nuovi modelli di business per testare l'inclusione e la sostenibilità; e un Global Knowledge Hub che offre un archivio di buone pratiche e organizza eventi di apprendimento su politiche e normative abilitanti, alfabetizzazione finanziaria digitale, protezione dei consumatori e partnership. I prodotti e i servizi digitali, insieme ai sistemi di consegna digitale per la finanza, sono diventati sempre più diffusi in tutti i settori negli ultimi anni.

Aumentare i finanziamenti pubblici e privati per sistemi alimentari urbani inclusivi e sostenibili. Con i tassi di urbanizzazione in rapida crescita, specialmente nei paesi in via di sviluppo, la trasformazione dei sistemi alimentari globali richiede un'attenzione critica e un aumento dei finanziamenti per le soluzioni dei sistemi alimentari urbani. Per raggiungere questo obiettivo è necessario aumentare significativamente i finanziamenti pubblici e privati e i meccanismi di finanziamento misto per investire in progetti e iniziative catalitici di sicurezza alimentare e nutrizione che aumentino il valore del cibo, creino impatto in termini di produzione e consumo sostenibili e aumentino l'accesso agli alimenti nutrizionali. L'implementazione delle soluzioni di finanziamento mira a rafforzare il mandato e le capacità delle città/comuni e dei governi locali in materia di sicurezza alimentare e nutrizione, promuovendo l'accesso alle risorse finanziarie lungo le catene del valore alimentare per i sistemi alimentari trasformativi urbani e locali.

Unisciti al gruppo di lavoro