Soluzioni e coalizioni

Coalizioni nel contesto del Food Systems Summit

Ogni programma di dialoghi nazionali ha portato all'identificazione di punti di forza e vulnerabilità nel sistema alimentare nazionale, spesso richiedendo un'ulteriore collaborazione su questioni specifiche che coinvolgono più parti interessate e che attraversano una serie di settori, spesso coinvolgendo più di un paese, all'interno di una regione definita o internazionale.

Negli ultimi mesi, centinaia di individui, governi, organizzazioni e istituzioni stanno unendo le forze per sostenere la trasformazione dei sistemi alimentari in linea con le ambizioni del vertice. 

Hanno partecipato agli Action Tracks del Summit, leve trasversali del cambiamento e gruppo Scientifico. Si sono riuniti attorno a una serie di questioni che sono prioritarie nella trasformazione dei sistemi alimentari nazionali: stanno proponendo iniziative, alleanze e coalizioni per accelerare l'azione collettiva. Queste iniziative, alleanze e coalizioni emergenti sono state ispirate dalle opzioni esplorate durante i dialoghi nazionali. Sono stati progettati per aiutare le nazioni e le regioni a far avanzare la visione del Summit di sistemi alimentari più inclusivi, resilienti, equi e sostenibili entro il 2030. Lo faranno in modi allineati con le priorità di ciascun paese e adattati al contesto locale.

Iniziative, alleanze e coalizioni sono progettate per offrire un supporto su misura ai paesi in risposta ai loro interessi e priorità, su base strettamente volontaria. Il sostegno di queste iniziative, alleanze e coalizioni aiuterà nel passaggio ai futuri sistemi alimentari facilitando l'accesso a reti di esperienze e competenze, dal locale al globale; incoraggiando l'allineamento e la coerenza; catalizzando investimenti coordinati e azioni collettive; mobilitando risorse, energie e volontà politica; e dal sostegno all'apprendimento attraverso lo scambio di conoscenze, lezioni, migliori pratiche e capacità.

Troverai qui un elenco (non esaustivo) delle coalizioni emergenti nel contesto del Food Systems Summit, nonché una parola introduttiva rivolta ai Convenors nazionali . In caso di domande generali su queste coalizioni, è stato creato un documento sulle domande frequenti (FAQ) come documento vivente per rispondere a queste domande poiché il processo continua a offrire maggiore chiarezza. Infine, per ciascuna coalizione sono state preparate una serie di brief per fornire una panoramica più dettagliata e orientata all'azione di ciò che viene proposto.

Questi materiali dovrebbero anche incoraggiarvi ulteriormente a sviluppare e registrare impegni rilevanti nel registro degli impegni.

Per qualsiasi domanda rimanente, non esitare a contattare : [email protected] .

Cluster di soluzioni: proposte che cambiano il gioco

Tra dicembre 2020 e maggio 2021, una serie di forum pubblici, consultazioni online e inviti a presentare proposte sono stati organizzati dai 5 percorsi d'azione del vertice sui sistemi alimentari delle Nazioni Unite, che hanno portato a oltre 2.200 idee e proposte. I contributi sono stati condivisi da tutti gli attori e i collegi elettorali del Summit, dai rappresentanti dei governi nazionali (e subnazionali) alla società civile, ai giovani, ai produttori di cibo, alla ricerca e al mondo accademico, alle popolazioni indigene, al settore privato, alle organizzazioni del sistema delle Nazioni Unite e ad altri partner per lo sviluppo. Questi sono stati valutati e consolidati in un numero ridotto di proposte rivoluzionarie , integrate in 15 aree di azione con la partecipazione delle 4 leve di cambiamento trasversali del Summit (genere, diritti umani e diritto, finanza e innovazione), e raggruppate tematicamente in cluster di soluzioni .

Questi Solution Cluster riuniscono, in una visione e obiettivi per raggiungere specifici obiettivi SDG, un menu di possibili azioni che, se intraprese da attori impegnati che uniscono le forze tra i settori e le categorie di stakeholder, possono aiutare i paesi a compiere importanti passi avanti nei loro percorsi nazionali verso una maggiore sistemi alimentari sostenibili.

Queste pagine Solution Cluster presentano i lavori in corso, che hanno beneficiato dell'impegno dei Solution Cluster Working Group dedicati, sotto la guida dei responsabili dell'Area d'Azione e dei Presidenti dell'Action Track, e del feedback individuale e di gruppo dei vari flussi di lavoro del Summit. Quando si leggono questi documenti, il lavoro potrebbe essere già progredito e quindi non riflettere necessariamente il pensiero più recente.

Questi cluster di soluzioni dovrebbero costituire la base di un repository di soluzioni rivoluzionarie, da presentare durante il Pre-Summit e il Summit.

Sosterranno e informeranno inoltre la formazione di coalizioni di azioni, basate su un'ampia gamma di attori e iniziative che si uniscono, da avviare durante il pre-vertice e il vertice a sostegno delle aree prioritarie di convergenza del vertice.

Infine, i cluster di soluzioni possono ispirare l'identificazione e lo sviluppo degli impegni da parte degli attori del Summit, convinti che il "business as usual" non sia più un'opzione e che tutti dobbiamo essere il cambiamento che vogliamo vedere.

Le pagine del Solution Cluster mirano a riflettere l'approccio inclusivo e pragmatico scelto per un "Vertice di persone e soluzioni". Ricercabili per parola chiave o area di azione, queste pagine sono le tue pagine!

Non esitare a esprimere interesse per essere ulteriormente coinvolto attraverso i moduli disponibili, condividi i tuoi pensieri, i tuoi contributi, le tue aspettative e speranze e impara dagli altri grazie alle community!

Disclaimer: i cluster di soluzioni sono in corso di elaborazione e molti hanno e continueranno a sviluppare il proprio pensiero e le proprie idee. Il contenuto di questa pagina potrebbe quindi non mostrare le ultime novità, ma mostra la ricchezza di idee emerse dal processo del Summit sui sistemi alimentari delle Nazioni Unite.